Partecipa alla nuona edizione del FESTIVAL TEATRALE EUROPEO 2020!! 

XACTOR - XV FESTIVAL TEATRALE EUROPEO 

the festival move to summer 2020

scarica il bando x partecipare
Download the competition notice

BANDO DI PARTECIPAZIONE

Questo festival di Teatro Europeo nasce nel 2005 con un progetto di scambio tra realtà teatrali europee: scuole e compagnie teatrali. L’obiettivo è quello di divulgare il concetto di multilinguismo come ricchezza di tutta europea da approfondire e divulgare. Per questo motivo non vengono proiettati sottotitoli in quanto vogliamo permettere a tutti di verificare che nel Teatro non esistono barriere linguistiche.
Il multilinguismo è uno dei principi fondamentali dell'Unione Europea sin dall'inizio del processo di integrazione. La coesistenza armoniosa di molte lingue in Europa è un simbolo forte dell'aspirazione dell'Unione Europea a essere “unita nella diversità”, uno dei fondamenti del progetto europeo.
Le lingue definiscono le identità personali, ma fanno anche parte di un patrimonio comune. Possono servire da ponte verso altre persone e dare accesso ad altri paesi e culture promuovendo la comprensione reciproca. Una politica di multilinguismo positiva può migliorare le opportunità nella vita dei cittadini: può aumentarne l'occupazione, facilitare l'accesso a servizi e diritti e accrescere la solidarietà, grazie a un maggior dialogo interculturale e una migliore coesione sociale. Vista con questo spirito, la diversità linguistica può diventare una risorsa preziosa, soprattutto nel mondo globalizzato di oggi.
Questo progetto, nato come rassegna nel 2005, dove gli spettacoli venivano rappresentati lungo l’arco della stagione teatrale del Teatro Abarico, dal 2016 è stato trasformato in Festival dove tutti i partecipanti possono incontrarsi e partecipare gli uni alle rappresentazioni e laboratori degli altri.
Nel tempo e durante questi 12 anni i Paesi coinvolti sono diventati da 4 a 12.
Nello storico del festival potete trovare tutti gli spettacoli rappresentati.
Il Festival si articola nella presentazione di spettacoli teatrali realizzati in una delle lingue europee e nell’organizzazione di iniziative collaterali (incontri, mostre, scambi culturali, laboratori di formazione).

Art. 1 - Il Festival è un importante momento di incontro tra esperienze di teatro-scuola e teatro-educazione prodotte nel territorio europeo ed altre provenienti da diversi Paesi anche al di fuori dell’Europa.
Esso ha lo scopo di stimolare e valorizzare la presenza delle diverse esperienze teatrali all’interno della grande tribù del Teatro, in quanto attività artistica espressiva formativa capace di intrecciare e sviluppare le potenzialità sociali dei giovani artisti europei.
In ciò si ispira al protocollo d'intesa relativo all'“Educazione al Teatro” sottoscritto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero della Pubblica Istruzione e dall'Ente Teatrale Italiano.
 
Art. 2 - Per l’anno 2020 il tema di riferimento è “Il Teatro condiviso: strumento di benessere”. L’obiettivo è quello di sviluppare e rafforzare la consapevolezza del proprio essere, in qualità di artisti e messaggeri di pace tra i popoli.
Abbiamo scelto questo tema per la XV edizione del Festival Teatrale Europeo XACTOR in quanto crediamo che nessuno possa essere ambasciatore di pace più di un artista di teatro. 
Vogliamo condividere con tutti i partecipanti del Festival questo desiderio, nella consapevolezza che è possibile stare al mondo nel rispetto delle culture altre, delle diversità come ricchezza comune a partire dalla lingua in quanto il Teatro non ha barriere linguistiche ma al contrario è un mezzo di comunicazione para verbale. 
La tematica caratterizzerà in particolare le iniziative collaterali del Festival.
Non è comunque obbligatorio che lo spettacolo presentato sia ispirato al tema del Festival.
 
Art. 3 - Al Festival possono partecipare tutte le compagnie dei paesi facenti parte dell’Unione Europea con la presentazione di rappresentazioni teatrali non coperti da diritti d’autore e senza scenografie e disegno luci particolari.
 
Art. 4- La durata dello spettacolo non deve superare i 60 minuti. Per allestire il proprio spettacolo, ogni gruppo partecipante avrà a disposizione il teatro per 1 ora di allestimento e prove subito prima della rappresentazione ed 1 ora nelle giornate precedenti., con attrezzature foniche, illuminotecniche e personale tecnico di supporto.
 
Art. 5 - I gruppi che intendono partecipare devono presentare domanda entro il termine del 16 ottobre 2019 inviando: richiesta di partecipazione al Festival, descrizione delle esperienze teatrali precedenti, descrizione del percorso e dello spettacolo, eventuale copione/video, dati e CV del gruppo che presenta lo spettacolo.
 
Art. 6 - Per partecipare al XV Festival che si terrà dal 18 al 23 febbraio 2020 potete scaricare il regolamento di partecipazione in rete:www.festivalteatraleeuropeo.com ed inviare la vostra richiesta di adesione a info@istitutoteatraleuropeo.it allegando:
Dati della compagnia o gruppo teatrale (nome, indirizzo CV Email e telefono di riferimento)
video e foto
scheda tecnica precisa
eventuali recensioni del vostro spettacolo
sinossi
Quando riceverete una risposta affermativa per la vostra partecipazione al festival potete inviare la quota di partecipazione per componente di 30 euro che comprende: assicurazione, vitto, alloggio, partecipazione gratuita ai workshops, video e foto.
 
Art. 7 - Le richieste di partecipazione saranno valutate e selezionate dalla Commissione Organizzativa del Festival il cui giudizio sarà insindacabile. L’ammissione verrà comunicata entro il 3 dicembre 2019.
I gruppi ammessi dovranno inviare la quota d’iscrizione come conferma di partecipazione entro il 20 dicembre 2019.
 
Art. 8 - La partecipazione al Festival  non ha carattere competitivo.
 
REGOLAMENTO
(il mancato rispetto del regolamento in tutte le sue parti prevede la non ammissione al Festival)
 
1. L’I.T.E offrirà vitto e alloggio alla Compagnia ospitata formata da max 5 persone per 6 giorni/5 notti. Eventuali giorni e persone in più saranno a carico della Compagnia ospitata.


2. La Compagnia ospitata pagherà il viaggio di andata e ritorno dei suoi componenti


3. La Compagnia Ospitata porterà uno spettacolo di massimo 60 minuti


4. L’I.T.E. manderà una scheda tecnica del Teatro Abᾱrico. La Compagnia ospitata dovrà inviare al più presto e comunque entro un mese prima dell’Evento, la sinossi dello spettacolo in Inglese e nella lingua del Paese della Compagnia, 6/10 foto, scheda tecnica precisa ed eventuali richieste speciali che verranno valutate dall’I.T.E.


5. Il Direttore della Compagnia ospitata offrirà un workshop di 2 ore e 30 su un argomento a scelta.
 

CALL FOR PARTICIPATION

This European Theater Festival was founded in 2005 as a project of exchange between European theater companies and/or schools.The goal is to disseminate the concept of multilingualism as a whole European wealth to be deepened and spread.For this reason we do not use surtitles as we want to emphasise that in the theater there are no language barriers.

Multilingualism is one of the fundamental principles of the European Union since the beginning of the integration process. The harmonious co-existence of many languages in Europe is a powerful symbol of the European Union to be united in diversity, one of the foundations of the European project.Languages define personal identities, but are also part of a common heritage.They can serve as a bridge to other people and open access to other countries and cultures, promoting mutual understanding.

A successful multilingualism policy can strengthen life opportunities for citizens: it may increase their employability, facilitate access to services and rights and contribute to solidarity through enhanced intercultural dialogue and better social cohesion.Approached in this spirit, linguistic diversity can become a precious asset, increasingly so in today's globalized world.

This project was born as a festival in 2005, where shows were performed over the course of the theatrical season of the Teatro Abarico, since last year it has transformed into a festival where all participants can meet and attend to each other all the performances and workshops .

Over time and during these 12 years the number of countries involved has grown to 12 from 4 as we were at the beginning.

In the historic page of the festival you can find all the running shows in these years.The Festival is divided into the presentation of theatrical performances realized in one of the European languages and in the organization of side events (meetings, exhibitions, cultural

 

Art. 1 - The Festival is an important meeting point of experience between theater-school and groups in Europe and other from different countries, even outside of Europe.

It aims to stimulate and enhance the presence of the different theatrical experiences inside the largest tribe in the theater, because teaching expressive artistic activity allows to combine and develop the social potentiality of young European artists to conquer Peace.

This is what is inspired by the Memorandum of Understanding on all '"Education to the theater" signed by the Prime Minister, the Ministry of Education and by the Ente Teatrale Italiano.

 

Art. 2 - - For the year 2020 the theme of reference is "The shared theater: an instrument of well-being". The goal is to develop and strengthen the awareness of being, as an artist, messenger of peace between peoples.

We chose this theme for the XV edition of the European Theatre Festival XACTOR because we believe that no one better than a theater artist can be a Peace ambassador. We want to share with all participants of the Festival this desire, in the knowledge that you can be in the world in respect of other cultures, diversity as a common wealth from the language because the theater has no language barriers but rather is a means of a para-verbal communication!

The issue will feature in particular side events of the Festival.

However it is not mandatory for the production presented to be inspired by the theme of the Festival.

Art 3 Participation to the Festival is allowed to all companies from countries of the European Union with the presentation of theatrical performances not covered by copyright and without scenography and special lighting design.

 

Art. 4 - The duration of the performance must not exceed 60 minutes. To set up their own show, each participant group will have the theater for two hours of preparation and testing, with sound equipment, lighting and technical support staff. before the performance and 1 hour on the previous days., With phonic equipment, lighting and technical support staff.

 

Art. 5 - The groups wishing to participate must submit an application as soon as possible and in any case by the deadline of 16 october 2019 sending: request for participation in the Festival, description of previous theatrical experiences, description of the route and show business, any script / video,the group presents data that the show.

 

 

Art. 6 - To participate in the XV Festival to be held from 18 to 23 February 2020 you can download the rules of participation on the web: and send your request for membership to  with attachment

Company or theater group data (name, CV Email address and phone number)

• videos and photos

• precise technical sheet

• any reviews of your show

• synopsis

When you receive an affirmative answer for your participation in the festival, you can send the participation fee of €.30 for each component which includes: insurance, meals, accommodation, free participation to workshops , videos and photos

 

 

Art. 7 - Applications for participation will be evaluated and selected by the Organizing Committee of the Festival whose judgment will be final.Requests for participation will be evaluated and selected by the Festival Organizing Committee whose judgment will be unquestionable. The admission will be announced by December 3, 2019.

Groups admitted should send the confirmation of participation by December 20, 2019, and then send the leaflet and methodological of the show.

Art. 8 - Participation in the festival is free and it is non-competitive.

REGULATION


(failure to comply with the regulations in all its parts provides for non-admission to the Festival)

 

1. The I.T.E will offer board and lodging to the hosted company formed by max 5 people for 6 nights. (any day and more people will be borne by the hosted company)

 

2. The hosted Company will pay the round trip

 

3. The Housed Company brings a performance of no more than 60 minutes

 

4. I.T.E. will send a technical sheet of the Abᾱrico theater.

The hosted company must send as soon as possible and within one month before the Event, the synopsis of the show in English and in the the mother tongue of the Company , 6/10 photos, technical details and any special requests that will be evaluated by the I.T.E.

 

5. The Director of the hosted company will offer a workshop of 2 hours and 30 on a topic of your choice.